Il campionato EuroFormula Open – La situazione del campionato dopo Monza e le parole dei vincitori

Il campionato EuroFormula Open – La situazione del campionato dopo Monza e le parole dei vincitori

28/09/2020 Off di Redazione

Ben 3 gare sono state disputate tra sabato e domenica per le monoposto del campionato EuroFormula Open, campionato che vede fin dall’inizio un autentico dominatore nel cinese Ye, ma il rientrante nel campionato, dopo la parentesi sfortunata in F3, Lukas Dunner ha dimostrato di dare filo da torncere all’asiatico.

In gara 1 il poleman cinese Yifei Ye ha mantenuto la leadership dal primo all’ ultimo giro, favorito anche dalla bagarre nelle retrovie, che ha visto avere la meglio per il secondo posto il compagno di squadra dell’asiatico Lukas Dunner, mentre a chiudere il podio è stato Krutten, che nel finale ha passato Cameron Das e Maldonado.

“E’ stata una gara comunque dura, sono partito dalla pole, ma è stato difficile mantenere la posizione al via, fortunatamente dal terzo giro, grazie anche alla battaglia nelle retrovie sono riuscito ad allungare…Nel finale il mio compagno Dunner ha gudagnato 2/3 decimi a giro, ma avendo un buon margine sono riuscito a vincere la gara” ha dichiarato in esclusiva ai nostri microfoni Yifei Ye.

Domenica ad aprire la giornata è stata gara 2 dell’ EuroFormula Open con in pole position Lukas Dunner, che al via scatta male e perde subito la leadership ai danni di Andreas Estner, mentre il dominatore del campionato, il cinese Ye, naviga nei primi giri in quarta posizione; Estner guida la gara e guadagna un paio di secondi di vantaggio dal poleman, mentre dietro si danno battaglia lo stesso Dunner con Das e Ye.

A metà gara il poleman segna a ripetizione giri più veloci, guadagnando terreno, fino al sorpasso su Estner, che al decimo giro è costretto a difendersi prima dagli attacchi di Ye e poi da quelli di Das; nei corpo a corpo a tre giri dal termine, mentre Dunner è sempre più leader, avviene un contatto tra l’asiatico, che perde parte del baffo anteriore, e Estner, che ha la peggio ed è costretto ai box, mentre l’ americano Das cerca in ogni modo di sorpassare Ye nei restanti 2 giri, cosa che non avviene, chiudendo sul gradino più basso del podio un’ottima gara, dietro a Ye, giunto secondo ed il vincitore Dunner.

“Per tutto il weekend abbiamo fatto bene, anche se le qualifiche sono state un pò difficili, ma durante la gara sono stato abbastanza fortunato, ho passato al terzo giro Estner e sono riuscito ad allungare, approfittando della bagarre nelle retrovie” il commento della gara da parte del vincitore Dunner appena sceso dal podio.

A chiudere la giornata di gare sono ancora i ragazzini terribili dell’ Euroformula Open, con Dunner e Ye, vincitori di gara 2 e 1,che scattano dalle prime due posizioni in griglia e guadagnano subito un leggero margine sugli inseguitori.

Al duo di testa si inseriscono nella battaglia anche Andreas Estner, voglioso di recuperare quanto perso in gara 2 per il contatto subito e Niklas Krutten del Team Motopark.

Al settimo giro Dunner guadagna la testa della gara e riesce a guadagnare un paio di secondi di vantaggio sugli inseguitori, che formano un trenino di tre vetture, con Ye che a fatica regola gli inseguitori.

Alla bandiera a scacchi Dunner bissa il successo della mattinata, seguito da Ye, che a Monza ha raccolto una vittoria e due secondi posti, mentre a chiudere il podio c’ è Krutten e quarto Andreas Estner, che sicuramente a Monza ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato.

“Ho fatto una decente partenza, perdendo una posizione, ma sono stato sempre a contatto con il leader, ho commesso anche un errore alla Roggia andando lungo, ma il passo gara era buono e sono riuscito a conquistare la testa della gara…negli ultimi giri il gruppo dietro si è avvicinato, ma sono stato in grado di portare a casa la vittoria. Sono molto contento del weekend, dopo la sfortunata stagione in F3 ci voleva un fine settimana come questo!” le parole di Dunner a chiusura di giornata.

Prossimo appuntamento a Spa dal 16 al 18 Ottobre, mentre in campionato la classifica è la seguente:

@ RIPRODUZIONE RISERVATA