Nel weekend torna il Monza Historic, tutti i dettagli

Nel weekend torna il Monza Historic, tutti i dettagli

14/09/2020 Off di Redazione

Dopo il weekend del Gran Premio d’Italia di Formula 1 e quello dedicato a ciclisti e podisti, tornano i motori protagonisti nel Tempio della velocità di Monza e a farla da padrone saranno le vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo in pista.

Arriva infatti dal 18 al 20 Settembre l’appuntamento con l’Historic, organizzato dai francesi di Peter Auto e già transitato a Monza nel 2015,2017 e 2019, che vede in pista più di 300 vetture, suddivise rispettivamente nelle seguenti categorie: 2.0L Cup, Classic Endurance Racing (1 e 2) , Endurance Racing Legends, Group C Racing, Heritage Touring Cup, Sixtie’s Endurance e The Greaterst’s Trophy.

La 2.0L Cup vedrà in pista 20 Porsche da 2.0 L costruite prima del 1966 in una sola gara della durata di 1 ora e 30 minuti, le due classi Endurance Racing invece è riservata alle automobili dal 1966 al 1981, dove più di 50 esemplari, tra i quali Ferrari 512 BBLM, Porsche 934 e Chevron, si sfideranno in una gara della durata di 1 ora per ciascuna categoria.

La categoria Endurance Racing Legends è invece la categoria più moderna del lotto, con macchine relativamente recenti, tra le quali la famosa Ferrari 333 SP, costruite tutte negli anni ’90 e 2000, guidate da giovani gentlemen drivers; nel Group C Racing in pista scenderanno le vetture più potenti del weekend, costruite tra il 1982 e il 1993, che hanno fatto la storia della 24 di Le Mans, ma anche di alcune edizioni della 1000 Km di Monza, tra le quali la Jaguar XJR-8.

La Heritage Touring Cup è invece la classe destinata alle vetture turismo dal 1966 al 1984, mentre la Sixtie’s Cup, come già fa intuire il nome, è per le GT degli anni 60, che si fideranno in una gara Endurance di ben 2 ore.

La Greatest Trophy invece darà la possibilità agli appassionati di ammirare alcune delle vetture più costose al mondo, tra gli anni 50 e 60, tra le quali la Ferrari 250 GT Berlinetta, l’ Alfa Romeo TZ e l’ Aston Martin DB2 Vantage.

Di seguito i file scaricabili e il programma e l’elenco di tutti gli iscritti per categoria, ricordandovi che purtroppo l’evento sarà nuovamente a porte chiuse.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA