È tempo di 4 ore di Monza – la guida al weekend di gara

È tempo di 4 ore di Monza – la guida al weekend di gara

07/10/2020 Off di Redazione

Questo fine settimana a Monza andrà in scena la 4 ore di Monza, gara che ormai da qualche anno è entrata nel calendario dell’Autodromo, che solitamente si svolge in primavera, ma che causa covid è stata spostata a ottobre.

Solitamente la European Le Mans Series attira molti appassionati sulle tribune, grazie anche al fatto della possibilità per gli appassionati di incontrare i piloti la domenica mattina e scendere in griglia di partenza fino a pochi minuti prima del semaforo verde, tutte cose che purtroppo quest’anno non accadranno, dato che nuovamente, come tutte le altre manifestazioni del 2020 fino ad ora disputate, il weekend sarà a porte chiuse praticamente per tutti, appassionati, ma anche molti media e fotografi non sono stati accreditati dall’organizzazione francese.

Per quanto riguarda la gara principale, prenderà il via alle ore 11.00 di domenica, con le vetture del team G drive che tenteranno il poker di vittorie qui a Monza, forti dei 3 successi consecutivi dal 2017 al 2019.

A dargli sicuramente battaglia saranno le vetture del team United Motorsport, che fino ad ora con l’equipaggio formato da Albuquerque ed Hanson sono I leader di classifica con 68 punti, seguiti dalla vettura gemella di Brundle, Van Uitert e Owen.

Nella cclasse Lmp3 leader di categoria sono anche qui i portacolori United con Boyd, Gamble e Wheldon con 14 punti di vantaggio su Droux e Garcia, portacolori del team Realteam Racing.

A chiudere il lotto dei partenti la categoria LMGTE con la Porsche del team Proton a guidare la classifica con Beretta, Picariello e Ried, davanti alla Ferrari del Kessel Racing di Perel e Broniszewski.

Per quanto riguarda le gare di contorno, tutte verranno corse il sabato, con il primo semaforo verde alle 10.50 con gara 1 della Ligier European Series, campionato monomarca della casa francese che segue il calendario della ELMS alla sua primissima edizione e che schiererà a Monza 10 Ligier JS2 R e 5 vetture JS P4.

Gara 2 di questo campionato è prevista alle 14.50 ed entrambe saranno sulla durata dei 60 minuti più 1 giro.

Terza ed ultima gara in programma sabato è la Michelin Le Mans Cup, che ormai da qualche anno fa da contorno alla 4 ore e che nel 2019 ha visto i piloti combattere sotto un violento acquazzone con temperature invernali!

Al via saranno ben 17 le vetture Lmp3 a darsi battaglia, mentre 9 quelle GT3, categoria introdotta nel campionato lo scorso anno; semaforo verde alle ore 16.30 con la gara sulla durata delle 2 ore.

Come detto l’autodromo sarà off limits agli appassionati, ma sui canali YouTube della European Le Mans Series sarà possibile seguire tutte le gare e le prove in diretta streaming.

Di seguito il programma completo e l’elenco di tutti i partecipanti :

@ RIPRODUZIONE RISERVATA