In pista con Fede – Un chiaroscuro ungherese

In pista con Fede – Un chiaroscuro ungherese

26/07/2020 Off di Redazione

Ciao ragazzi, concluso il primo trittico di gare per il campionato di Formula 3, dopo le 2 gare in Austria ci siamo spostati in Ungheria, dove avevo voglia di riscattarmi dal weekend della Stiria nortunato e positivo.

Ritengo che sotto certi aspetti il weekend sia stato abbastanza positivo, anche se non sono purtroppo arrivati i risultati sperati; siamo migliorati nella performance in qualifica, sopratutto sul bagnato, chiudendo le prove in diciassettesima posizione, miglior risultato fino ad ora, considerando anche una bandiera gialla all’ultimo giro nell’ultimo settore, quando stavo per staccare l’undicesimo tempo in classifica, ma sono cose che capitano e ci possono stare all’interno di una sola qualifica e la stessa cosa vale anche per gli altri piloti, quindi posso comunque ritenermi soddisfatto.

In gara 1 il sabato mattina ho concluso tredicesimo, anche se a inizio gara, prima della bandiera rossa che ha interrotto la prima parte, ho sofferto un pò per le gomme e la strategia scelta, però nella seconda parte di gara, alla ripartenza, ho trovato il giusto feeling ed il passo gara è stato buono, riuscendo a rimontare fino a chiudere ad un passo dalla zona punti, mi è mancato davvero poco!!!

In gara 2 ero davvero carico, speravo di migliorare ulteriormente e raccogliere finalmente i primi punti in campionato, ero molto vicino, ma nella prima parte di gara abbiamo nuovamente sofferto parecchio, perdendo qualche posizione al via e nei primi giri, fortunatamente come il giorno precedente da metà gara ho “sentito” meglio la vettura, sono riuscito a migliorare i miei tempi sul giro e recuperare in classifica, stavo per recuperare il gruppo a 2/3 giri dalla bandiera a scacchi, ma all’uscita di curva 4 ho perso aderenza e sono finito a muro…gara finita, cose che possono capitare, ma un vero peccato, aver assaporato la zona punti ed aver chiuso così questo weekend!

Ora dopo una settimana di riposo e allenamenti in Italia, sono pronto a partire per Silverstone per l’ennesimo doppio round, pista che mi piace e che mi sono sempre trovato bene, quindi speriamo di migliorare ulteriormente, come sempre seguitemi su SKY o su Monzainpista che vi aggiorna costantemente sui suoi canali social sulle mie prestazione, sperando di portarvi buone notizie!

Alla prossima,

Fede.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA