Intervista a Marco Bonanomi alla vigilia del Monza Rally Show 2019

Intervista a Marco Bonanomi alla vigilia del Monza Rally Show 2019

06/12/2019 Off di Redazione

Nel giorno dedicato alle ricognizioni delle prove speciali con auto stradali abbiamo intercettato Marco Bonanomi poco prima di salire in auto, con il quale abbiamo scambiato quattro chiacchiere sul suo ritorno nel Tempio della velocità.

MiP: Ciao Marco, bentornato a Monza…che ne pensi del Rally quest’anno?

MB: Ciao, sicuramente sarà un gran divertimento come tutti gli anni, macchine R5, un pò meno cavalli, ma sarà sicuramente bello da guidare.

Abbiamo fatto alcuni giri ieri ed è divertente, la griglia è molto tosta, ci sono nomi che arrivano dal mondiale e dal campionato italiano rally che vanno molto forte, il livello è molto alto e siamo curiosi già dalle prime prove speciali del venerdì di vedere dove possiamo arrivare.

MiP: Maggiori possibilità di ambire alla vittoria con macchine tutte uguali oppure meno chance?

MB: Magari ti rispondo domandi sera dopo le due prove speciali, penso che siamo più competitivi, anche se abbiamo meno cavalli e la macchina è per me tutta da scoprire.

MiP: Ci occupiamo di Monza, cosa ne pensi del Tempio della Velocità?

MB: Monza è sempre una delle mie piste preferite, è la mia pista di casa, sia farla in versione Formula 1 che percorrerla così piena di chicane è sempre molto bello, anzi farla in versione rally dà più emozioni, almeno si usa anche la leva (del freno a mano NdR), farla di traverso, invece come sono abituato io devo sempre guidare pulito pulito, mentre qui in questi giorni è più divertente.

MiP: Progetti per il 2020?

MB: Sto parlando con un pò di persone e con dei costruttori, vediamo di continuare quello fatto quest’anno, ma a fine dicembre – inizio gennaio potremo avere qualche conferma ufficiale.

MiP: Grazie mille e in bocca al lupo per il Monza Rally Show!