Tutto pronto per il 4° Special Rally Circuit by Vedovati Corse

Tutto pronto per il 4° Special Rally Circuit by Vedovati Corse

14/11/2019 0 di Redazione

Di seguito il comunicato stampa degli organizzatori alle porte della 2 giorni di Rally al Monza ENI Circuit.

La Vedovati Corse ha ufficializzato gli iscritti al rally in pista che si svolgerà nel weekend. Saranno 75 gli equipaggi in gara e tra di essi figurano il neo Campione Europeo Gt Andrea Nucita e i vincitori delle ultime due edizioni Miele e Brusa oltre a Perico e Babuin. Occhi puntati anche sulla Ford Fiesta WRC Plus e la Skoda Fabia R5 Evo2. Sabato verifiche, sessioni libere e shakedown, domenica la gara.

Monza (MB) – Il parterre è di pregio; la Vedovati Corse guarda con orgoglio l’elenco iscritti che è stato pubblicato da poco sul sito ufficiale (www.vedovaticorse.com) e che contempla i partecipanti alla 4° edizione dello Special Rally Circuit che nel weekend alle porte animerà l’Eni Monza Circuit. Il primo a partire sarà il freschissimo vincitore del titolo Abarth Gt nel Campionato Europeo, quell’Andrea Nucita che insieme a Bernardo Di Caro per l’occasione sfoggerà una Hyundai i20 R5. Oltre al prestigioso nome del siciliano -ormai piemontese a tutti gli effetti – il novero dei partecipanti prevede altri piedoni di rilievo.

Per cercare di trattenere la corona tornerà in pista il varesino Simone Miele che con la sua Citroen DS3 Wrc proverà a scacciare gli attacchi del bergamasco Brusa, vincitore prima di lui al “Monzino” o quel Babuin che poche settimane fa in Franciacorta ha fatto vedere a tutti di che pasta è fatto. Altri nomi altisonanti sono quelli di Perico – che debutterà sulla Polo R5, Tosini, del bi-campione svizzero Ballinari o del talentino Mabellini. Occhi puntati anche sulle donne: Masha Mularo, Aurora Coria, Alessandra Vimercati, Anna Chinnici e Chiara Brambilla sono pronte ad infiammare una sfida che si preannuncia incandescente.

Commento degli organizzatori – “L’inserimento di altre gare in circuito in questa fase di stagione ha spalmato gli habitué di questo genere di competizioni motoristiche ma dobbiamo prendere atto del fatto che ancora una volta abbiamo toccato numeri importanti oltre ad aver richiamato nomi dal peso specifico importante” dicono alla Vedovati Corse.

Alcuni dati – Ecco il dettaglio delle categorie: 27 saranno le R5 al via, la classe più numerosa mentre 11 saranno le R2; 6 le R3C e 4 le Wrc oltre ad una, la più prestigiosa, la Wrc Plus. Le storiche saranno 3 così come le N4, le S1600 e le RS Plus. Due vetture saranno in gara per la classe A8, la RSTB e la N2; una sola rappresentante per la S2000, la RGT, la Prod E7, la Prod E6, la RS Plus, la RS 1.6 e la R1 Naz.

Programma – Sabato si prova, domenica si corre; la gara si svolgerà tra sabato 16 e domenica 17; nel primo giorno largo a ricognizioni, verifiche, test liberi e shake down mentre nel secondo, largo ai cronometri con due prove da ripetere due volte ed un totale di oltre ottanta chilometri.