Tornano a rombare i motori in pista

Tornano a rombare i motori in pista

06/07/2020 Off di Redazione

Dopo la giornata dedicata ai corsi di guida, tra i quali Puresport, Il tuo sogno in pista e le Porsche della Enrico Fulgenzi Racing, svoltisi sabato 4 luglio, nella giornata di oggi, lunedì 6, si sono svolti i primi test stagionali dedicati alle Formula, in particola la categoria della Formula Renault 2.0 Eurocup, che vedrà il suo debutto proprio sul tracciato di Monza nelle giornate di venerdì 10 con gara 1 alle ore 13.00 e sabato 11 con gara 2 alle 9.45.

Nella giornata di oggi, 18 concorrenti sono scesi in pista sulle monoposto della casa francese, tra i quali l’argentino 17enne Franco Colapinto, reduce dalla vittoria in F4 spagnola nel 2019 e alcune gare proprio nella Renault Eurocup con il team Drivex.

In questo 2020, dopo essersi classificato terzo nella Toyota Racing Series, categoria invernale che si corre in Nuova Zelanda, il pilota sudamericano ha firmato un contratto con MP Motorsport per disputare l’intero campionato di Formula Renault 2.0 e sul tracciato monzese è risultato essere il miglior pilota in pista, sia al mattino, con un crono di 1:48.274, sia al pomeriggio, dove si è ripetuto al comando della classifica dei test staccando il tempo di 1:48.283, con soli 26 passaggi.

Altri piloti che si sono messi in luce nella giornata odierna e da tenere sott’occhio nel campionato sono il francese di casa R-ACE-GP Caio Collet, membro della Renaul Sport Academy e al suo secondo anno nella categoria, dopo aver concluso quinto nel 2019, il giovanissimo olandese Tijmen Van Der Helm, debuttante assoluto nella categoria dopo un anno nella F4 United Arab Emirates e F4 Spain, che potremo vederlo con la vettura della Fernando Alonso Racing numero 73.

Per quanto riguarda la pattuglia italiana, solamente 2 sono i piloti di casa nostra, entrambi schierati dal team Bhaitech, Lorenzo Colombo, quarto classificato finale nel 2019 per l’ MP Motorsport, e Nicola Marinangeli, rookie con le Renault, firmato non più di 1 mese fa dal team di Nicolò Gaglian e reduce da buone prestazioni nel 2019 in F4 Italia e F4 United Arab Emirates.

Di seguito potete scaricare e consultare la classifica dei tempi delle due sessioni odierne, ricordandovi che i test proseguiranno nella giornata di domani, martedì 7 luglio, sempre purtroppo a porte chiuse.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA