Rinviato a fine ottobre il Milano Monza Open Air Motor Show

Rinviato a fine ottobre il Milano Monza Open Air Motor Show

09/04/2020 Off di Redazione

E’ notizia di oggi che gli organizzatori del Milano Monza Open Air Motor Show, il salone dell’auto che per la prima volta in vita sua si terrà in Lombardia invece della consueta Torino, in origine programmato per giugno, è stato spostato a Ottobre dal 29 all’ 1 Novembre.

Inizialmente l’ente organizzatore aveva dato come possibile data ultima per decidere lo spostamento il 10 di Maggio, ma con ancora un mese di tempo ha deciso di posticipare l’evento, date le molte incertezze ancora della situazione.

«Auspichiamo per ottobre ritmi normali e la possibilità̀ di essere un’occasione di rilancio del settore automobilistico. In accordo con Aci e Aci Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia e Comune di Monza lavoreremo per fare in modo che la manifestazione possa essere un bel segnale di ripartenza e che possa coinvolgere il territorio, oltre che il settore automobilistico. Saranno 4 giorni di spettacolo dinamico, grazie anche ai percorsi di parata che passeranno tra il pubblico e all’ utilizzo innovativo della pista di Formula 1». ha dichiarato sulle pagine de Il cittadino Andrea Levy, presidente del Comitato Organizzatore.

Tutto il programma di Giugno verrà mantenuto, quindi confermata anche l’attesissima parata di F1 storiche, con piloti e vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo, così come la President Parade, riprogrammata per il 29 Ottobre come evento di apertura.

Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI ha definito il salone come “Primo grande evento europeo per la ripartenza” aggiungendo che “Proprio in questo momento, così drammatico per troppe famiglie e difficile per tutti, abbiamo il dovere di vedere e pensare al futuro. Il necessario rinvio del MiMo a fine ottobre, rappresenta la volontà di riprendere a pensare eproporre la mobilità dei prossimi anni. Con Andrea Levy, Aci Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia e Comune di Monza stiamo lavorando per essere il primo grande evento europeo automobilistico a ripartire e per offrire, agli operatori e al grande pubblico, una rilevante occasione di confronto dopo questa fase acuta della crisi Covid-19”.

Ripartire insieme è quindi la parola d’ordine degli organizzatori, ma anche di tutti gli appassionati del motorsport e di Monza, chiamati ad un autunno in pista ricco di appuntamenti, come è possibile vedere nel nuovo calendario del circuito, pubblicato in anteprima esclusiva proprio da Monzainpista: