Ciao Tino

Ciao Tino

03/08/2020 Off di Redazione

Nella giornata di oggi ci ha lasciato una leggenda del motorsport monzese, Tino Brambilla.

Nato e cresciuto a Monza, nella carrozzeria di famiglia, primo di quattro fratelli, uno dei quali l’ altrettanto leggendario Vittorio, Tino ha corso sia in moto che in macchina, disputando anche 2 gran premi di Formula 1.

All’ esordio nel motomondiale, nel 1959 in Germania arrivò terzo nella classe 350 con la MV Agusta e si dedicò al motociclismo fino al 1963, quando decide di passare alle quattro ruote, prima con i kart poi con le formula.

Nel 1966 divenne campione italiano di Formula 3 con una Brabham Ford e due anni più tardi passò in Formula 2, arrivando a disputare successivamente anche 2 gran premi di Formula 1,senza però classificarsi in entrambi per la gara.

Negli ultimi anni di corse si alternò in pista tra auto e moto insieme al fratello Vittorio, per poi dedicarsi, sempre in coppia, all’officina di famiglia a Monza, dove tutto nacque.

Non sappiamo ancora quando ci saranno i funerali della leggenda di Monza, appena avremo notizie a riguardo posteremo le informazioni sui nostri canali social.

Ciao TINO, lassù starai già sistemando qualche auto o moto insieme a Vittorio.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA